Come partecipare

Gli interessati a candidarsi all’assegnazione degli alloggi del progetto Abit@giovani devono rispondere ai requisiti indicati nell'Avviso per la raccolta di manifestazione di interesse (di seguito "l'Avviso") e presentare la propria candidatura, seguendo la procedura di seguito indicata:

  • leggere attentamente l’Avviso per la manifestazione d’interesse, scaricabile qui di seguito;
  • compilare in ogni sua parte il modulo di candidatura on-line relativa alla locazione con patto di futura vendita;
  • a procedura ultimata, stampare e sottoscrivere il modulo di candidatura e il documento Informazioni relative al trattamento dei dati personali (All.2);
  • Prendere appuntamento presso lo sportello Abit@giovani per la presentazione della candidatura on line in versione cartacea, al fine di avere un colloquio e conoscere nel dettaglio l’offerta dell’appartamento.
  •  Prendere appuntamento, entro i 20 giorni dal giorno di avvenuto inoltro della candidatura on line presso il Centro Assistenza Fiscale (CAF Acli Milano Servizi Fiscali, Corso Europa 5, Tel. 02 79 53 16) convenzionato con l’iniziativa Abit@giovani, per redigere il documento denominato Attestazione del reddito del nucleo familiare, per cui è previsto il contributo economico di € 20,00. 
    Chiedere un appuntamento specificando che la documentazione serve per il progetto Abit@giovani. 
  • A seguito di questo passaggio presso il CAF, verrete contattati dagli operatori dello sportello Abit@giovani per fissare un appuntamento e consegnare la candidatura unitamente all’Allegato 2 e al documento Attestazione del reddito del nucleo familiare negli orari riportati sul sito ed, unitamente alla fotocopia di carta d’identità ed eventuale permesso di soggiorno di tutti i componenti del nucleo familiare. In questa occasione sarà completata la tua candidatura e ti verrà assegnato il relativo numero di protocollo.


     

   

 
   

 

 Ricordiamo che il progetto Abit@giovani è dedicato a:

1) GIOVANI SINGLE: nuclei familiari costituiti da un adulto di età non superiore ai 35 anni alla data di protocollazione della manifestazione di interesse, eventualmente con uno o più figli minorenni o minori anche legalmente affidati.

2) GIOVANI COPPIE: composte da due adulti la cui somma di età non deve superare, alla data di protocollazione della manifestazione di interesse, i 70 anni. In tali nuclei familiari possono essere presenti figli minorenni o minori anche legalmente affidati.